L’era dei dinosauri non si è ancora conclusa.

In questa scena, tratta dal film La meglio gioventù di Marco Tullio Giordana (2003) e ambientata alla fine degli anni ’60, si evidenzia un aspetto dell’Italia i cui mali sono ancora molto attuali.

 

Questo video lo dedico, innanzitutto, a tutti quelli che sono costretti a fare le valigie e andare a cercare altrove, non solo uno stipendio dignitoso, ma rispetto e considerazione del proprio lavoro. In Italia questo vale per molte categorie di lavoratori, come ad esempio i medici. Professionisti che dopo aver ottenuto un’ottima formazione universitaria in Italia, non trovando una reale e soddisfacente collocazione professionale, vanno a svolgere il loro mestiere all’estero. Paesi in cui le loro capacità sono apprezzatissime e, meglio ancora, valorizzate.  Quale spreco per l’Italia e che risorsa per questi Paesi che non hanno speso un soldo per la formazione di queste figure altamente qualificate. Dal punto di vista sociale ed economico quale inestimabile guadagno, per questi paesi, accogliere dei professionisti spesso molto più preparati di quelli che loro stessi hanno formato.

Ma il video lo dedico, anche e soprattutto, a quelli che, nonostante tutto, e per scelta, hanno deciso di rimanere in questo paese bellissimo ma non facile. Paese che non è da distruggere e ricostruire ma da cambiare ed indirizzare verso una società più giusta ed equa imparando a valorizzarne le ricchezze che siano professionali oppure culturali. L’Italia non è un paese inutile ma si è fermato. E’ ora di cambiare le mentalità e passare all’Era successiva.

Lascia un commento

Protected by Copyscape

Questo sito utilizza dei cookie di Google per l'erogazione dei servizi, la personalizzaione degli annunci e l'analisi del traffico. Continuando a navigare in questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi